EASYCREAM Barriera chimica Fai da Te

36,60 IVA inclusa


GRATIS

 

Codice prodotto GR195
Categoria UMIDITA' DI RISALITA
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine si

Maggiori dettagli

Segnala ad un amico

Altre domande ?

 
pin it
Voto degli utenti (voti: 62)

EASYCREAM
Barriera chimica “fai da te”

 

Adatto a muri in: Calcestruzzo


EASYCREAM è un innovativo composto tixotropico in forma cremosa all'80% di attivo, indicato per murature in calcestruzzo. Attraverso la sua diffusione invade i pori (capillari) e, reagendo con la struttura, forma una barriera anticapillare permanente alla base delle fondamenta.

La sua ottima resistenza ai sali, la traspirabilità al vapore acqueo e l'inalterabilità nel tempo rendono EASYCREAM un sistema ideale per contrastare l’umidità di risalita.
Grandisol dopo anni di studi e di prove pratiche sceglie di utilizzare la barriera chimica EASYCREAM in crema esclusivamente per muri in calcestruzzo, unica struttura omogenea che garantisce un sicuro risultato.
 

Dopo l'inserimento, il composto attivo contenuto in EASYCREAM reagisce con i componenti della struttura, rivestendo i capillari ed impedendo all'acqua di risalita di potervi aderire, lasciando inalterata la traspirabilità al vapore acqueo.

CARATTERISTICHE GENERALI di EASYCREAM

- elevata efficacia
- elevata durata nel tempo
- resistenza ai raggi UV
- traspirabilità al vapore acqueo
- assenza di sottoprodotti di reazione dannosi per le persone e per l’ambiente
- prodotto non infiammabile, esente da solventi
- né corrosivo
- prodotto sicuro per l’uomo e per l’ambiente

ISTRUZIONI D'USO

1. Misurare lo spessore del muro interessato e calcolare il numero di cartucce necessarie.
 
2. Perforare con punte di diametro 14 mm la base del muro, su una singola linea orizzontale ad un altezza di circa 5 cm da terra, per una profondità pari a 5 cm in meno dello spessore del muro. La distanza tra i fori deve essere di 12 cm.
 
3. Pulire i fori con aria compressa o manualmente con uno scovolo cilindrico ed avvitare l'apposito attacco ad iniezione.
 
4. Inserire nel foro la cannula di iniezione sino in fondo e ritrarla di ca. 5 cm. Premere due volte il grilletto della pistola quindi ritrarlo di altri 5cm. Ripetere l'operazione fino a quando il tubetto di iniezione si trova all'imboccatura del foro e dare l'ultima pompata. La cartuccia di EASYCREAM è colma di pasta di prodotto reattivo, fare attenzione ad indossare guanti in lattice per evitare il contatto con la pelle.
 
5. Stuccare i fori con una normale malta cementizia. Se gli intonaci sono molto degradati procedere al rifacimento degli stessi. Vedi Ciclo operativo

Tabella consumi: calcola quante cartucce ti occorrono

Il numero di cartucce indicato in tabella è inteso per metro lineare.

Esempio:
per un muro lungo 10 metri lineari, con spessore di 30 cm, occorrono 10 cartucce di EASYCREAM.

CICLO OPERATIVO

Riportiamo il ciclo operativo completo consigliato per ottenere un risultato ottimale.
1- Formazione di barriera chimica con PROTECTOR ZERO.
2 - Asportazione dell'intonaco degradato o stabilitura degradata,pari all'altezza della macchia visibile dell'umidità più 50cm.
3 - Applicazione dell'ANTISALE ZERO seguito immediatamente da un primo rinzaffo con malta bastarda o stabilitura traspirante.
4 – In caso di intonaco degradato, realizzazione del nuovo intonaco deumidificante composto da malta bastarda additivata con MICRON DS.
5 - Finitura con stabilitura o rasante cementizio traspirante e pittura traspirante.